L'essenza della Nostalgia

Tutti i marcatori della nazionale italiana dal 1990 al 2004

La nazionale italiana degli anni ’90 è stata certamente una delle più forti nella storia del nostro calcio. Seppur non sia riuscita a conquistare nessun titolo (come nazionale maggiore), quella azzurra è riuscita comunque a lasciare un segno indelebile nel cuore di tutti gli appassionati. Tutti noi infatti ricordiamo il clima con il quale fu accompagnata la Nazionale ad Italia ’90 (classificandosi 3°), o ancora le lacrime dopo gli errori dal dischetto nella finale di Pasadena che consegnarono la Coppa al Brasile. Senza dimenticare il Mondiale della nostalgia (Francia ’98) nel quale fummo eliminati proprio dai padroni di casa, al termine dell’ennesima infausta lotteria dei rigori. Inoltre resta incastonata come una gemma l’esperienza di Zoff ad Euro 2000, esaltata da una difesa quasi imperforabile e dalla memorabile prestazione di Toldo contro l’Olanda.

Nel periodo nostalgico inoltre conquistare un posto nella lista dei convocati non era per nulla semplice. Non era sufficiente infatti, far risaltare le proprie qualità solamente per qualche partita, ma era necessario dimostrare dedizione ed abnegazione per rientrare nell’elenco dei papabili. Tanti infatti sono stati i calciatori che seppur colmi di innate qualità, per un motivo o per un altro, non riuscivano a mantenere lo stesso standard in azzurro. Inoltre vista l’abbondanza ed il talento che contraddistingueva determinati reparti, non per nulla semplice riuscire scalzare dal loro ruolo calciatori del calibro di Del Piero, Totti, Vieri o Maldini.

vieri del piero maldini

Per questo motivo, oggi abbiamo deciso di farci veramente male, andando a vedere tutti i marcatori della nostra nazionale nel nostro periodo, partendo dalla gara tra Olanda e Italia disputata a Rotterdam il 21/02/1990 fino al match del 17/11/2004 giocato a Messina contro la Finlandia.

La classifica finale vede salire sul gradino più alto del podio Alessandro Del Piero a quota 25 reti, seguito da sua maestà Roberto Baggio, staccato soltanto da una rete. Conquista la terza piazza Christian Vieri, autore di ben 9 reti in due partecipazioni ai Mondiali. Spicca anche il nome di Pippo Inzaghi, che si ferma a ridosso delle prime 3 posizioni.

Ecco tutti i calciatori andati a segno con la magli azzurra nel periodo dal 1990 al 2004:

Alessandro Del Piero 25

Roberto Baggio 24

Christian Vieri 22

Filippo Inzaghi 21

Pierluigi Casiraghi 13

Gianfranco Zola 10

Francesco Totti 8

Fabrizio Ravanelli 8

Salvatore Schillaci 7

Giuseppe Signori 7

Paolo Maldini 7

Dino Baggio 7

Gianluca Vialli 5

Enrico Chiesa 4

Marco Delvecchio 4

Ruggiero Rizzitelli 4

Roberto Donadoni 4

Vincenzo Montella 3

Demetrio Albertini 3

Roberto Mancini 3

Stefano Eranio 3

Aldo Serena 3

Attilio Lombardo 3

Antonio Cassano 3

Stefano Fiore 2

Antonio Conte 2

Roberto Di Matteo 2

Francesco Moriero 2

Luigi Di Biagio 2

Diego Fuser 2

Alessandro Costacurta 2

Fabrizio Miccoli 2

Daniele De Rossi 2

Marco Di Vaio 2

Pietro Vierchowod 2

Bernardo Corradi 2

Christian Panucci 2

Antonio Di Natale 1

Paolo Vanoli 1

Nicola Legrottaglie 1

Cristiano Zanetti 1

Gennaro Ivan Gattuso 1

Damiano Tommasi 1

Cristiano Doni 1

Mark Iuliano 1

Luigi Apolloni 1

Massimo Crippa 1

Giuseppe Giannini 1

Fabio Cannavaro 1

Andrea Pirlo 1

Gianluca Zambrotta 1

Simone Perrotta 1

Luca Toni 1

Alberto Gilardino 1

Daniele Massaro 1

Luigi De Agostini 1