L'essenza della Nostalgia

I calciatori italiani che hanno segnato al Barcellona

Le notti di calcio europee son quelle più emozionanti di tutta la stagione perché aspetti da giorni quella determinata partita, soprattutto se a scendere in campo c’è la tua squadra del cuore. Il palcoscenico della Champions è magico e quando si entra nel vivo della competizione (passando la fase a gironi) non resta che restare incollati al televisore per tutti i novanta minuti ed oltre, soffrendo per ogni azione e lottando su ogni pallone come se fossimo noi i calciatori.  Oggi vogliamo concentrarci sui calciatori italiani che hanno segnato al Barcellona nelle gare europee quando vestivano le maglie dei club nostrani. Sia ben chiaro, non vengono presi in considerazione chi è ancora in attività come Florenzi, Chiellini e Antonio Nocerino (che formalmente non ha ancora appeso gli scarpini al chiodo) e nemmeno chi ha violato la porta della squadra spagnola in tempi remoti. Partiamo quindi con i giocatori andati in rete contro il Barca negli ultimi trent’anni. Iniziamo.

Alberico Evani

Milan

Siamo alla fine degli anni novanta ed il Milan di Sacchi comincia a macinare i primi successi nazionali ed internazionali. Per “Chicco” il dicembre del 1989 sarà un mese che lo vedrà come assoluto protagonista; infatti nel ritorno della finale di Supercoppa Europea sarà il suo goal su punizione a piegare i blaugrana e portare la coppa nella bacheca rossonera. Non sazio (e sempre su punizione) dieci giorni dopo sarà l’eroe di Tokyo nella punizione killer contro l’Atletico National.