Livello Nostalgia, Eroi senza tempo

Il calcio al ritmo di samba: Ronaldinho

Ronaldinho ha rappresentato per tutta la nostra generazione l’icona dell’allegria applicata al calcio. Quel sorriso sempre stampato sul volto e quei piedi fatati pronti a regalarci una magia ad ogni tocco di palla, ammaliandoci con i suoi numeri e le sue giocate. Un giocatore unico, amato da tutti e da quando ha annunciato il suo ritiro, diventato anche ambasciatore della nostalgia.

Un calciatore che al contrario di tanti altri giocolieri fini a sè stessi, riusciva ad essere l’elemento mancante di cui ogni squadra necessitava. Quel calciatore in grado di sovvertire le sorti dell’incontro in qualsiasi momento della gara. E come ammesso da lui in un’intervista del 2006: “Penso ad un nuovo gesto tecnico e poi lo provo a realizzare sul campo; ma tutti i miei numeri sono finalizzati alla squadra, nessuno è fine a sè stesso”. Esatta trasposizione del genio al servizio del gruppo.

Arrivato in Europa al PSG nel 2001, con il club francese ha messo in luce tutto il suo talento, magari ancora acerbo, ma certamente cristallino e già in grado di scardinare le difese avversarie con giocate imprevedibili. Trasferitosi al Barcellona nell’estate 2003, ha dimostrato di essere assolutamente devastante, probabilmente il più forte calciatore al mondo nel biennio 2004/2005. Un periodo coinciso anche con i maggiori successi della sua carriera con i club, su cui spiccano la vittoria della Champions League nel 2006 a Parigi contro l’Arsenal e quella del pallone d’oro nel 2005.

Senza dimenticare i numerosi attestati di stima ed omaggi ricevuti in carriera anche dai supporters avversari, come in quella notte dove il “Bernabeu” rese l’onore delle armi dinanzi a quel calciatore che aveva da solo battuto il Real, ma più semplicemente aveva regalato al football ed a tutti i presenti un qualcosa di irripetibile, di unico, che non pretendeva di avere fazioni o colori sociali, perché Ronaldinho era semplicemente il calcio.

Ed ora lasciatevi coinvolgere dalle magie dell’ultimo profeta del calcio “bailado”:

Ronaldinho ● Magic Skills and Tricks |HD|

Ronaldinho Crazy Skills & Tricks Ever. Awesome Compilation The Best of Ronaldinho Gaucho. Melhores Dribles e Gols do Ronaldinho ‘Ronaldibre’. Song: ♫ Steerner & Kavela ft.