#machenesanno

I 10 video più belli commentati dalla Gialappa’s (VIDEO)

Chi di voi ricorda Mai dire Gol, fortunata trasmissione che ha lanciato nell’olimpo televisivo la mitica Gialappa’s Band? Il grande trio ci ha regalato anni di intrattenimento ma soprattutto di risate con commenti ironici e pungenti. Vogliamo ricordare quei favolosi anni stilando la classifica dei 10 video più belli commentati dai “gialappi”.

10°) Mai dire Noaro

Fabio Noaro indimenticabile radiocronista vicentino si lasciava prendere facilmente dall’entusiasmo nel commentare quella che era evidentemente la sua squadra del cuore. “Non voglio fare quello che dice che stiamo giocando male ma i nostri stanno giocando al contrario di bene” è solo una delle tante perle che ci ha regalato durante le sue radiocronache faziose. Per questo si merita di diritto un posto nella top ten.

Mai dire Noaro.avi

perle di Noaro, telecronista Vicentino…e con che serietà le pronuncia! Fenomeno___

9°) Una promessa del giornalismo

Alan Tonetti è uno di quei nomi che rimarrà per sempre impresso nel mondo del giornalismo. Come poter dimenticare la sua storia. Chiamato da una rete regionale a dover seguire la sfida di Champions tra Udinese e Panathinaikos il povero Alan come si dice in gergo calcistico “non entra mai in partita” e si perde tutti i gol e le azioni cruciali che avrebbe dovuto raccontare. Mito assoluto.

Mai Dire Story – Una promessa del giornalismo – Alan Tonetti

Una performance magnifica per un illustre sconosciuto!!!

8°) Un uomo un perché: Giovanni Di Stefano

Lo sfegatato presidente del Campobasso oltre a non eccellere nelle espressioni grammaticali si lasciava andare a fantomatiche promesse ai propri tifosi. “Entro l’anno 2000 andremo in Serie A”. Purtroppo per lui e per i tifosi non è mai riuscito nell’intento.

MAI DIRE GOL : un uomo un perchè -Giovanni Di Stefano

Se ti è piaciuto il video visita ed iscriviti al mio canale

7°) Cervelli in fuga

Come dimenticare il mitico sfogo del Trap ai tempi del Bayern Monaco? Un momento che è rimasto nella storia delle conferenze stampa. Il suo “Strunz!” ancora riecheggia negli spogliatoi di Monaco di Baviera.

Mai dire Gol- Trapattoni Strunz

Da “Mai Dire Story”

Continua a leggere l’articolo a pagina 2 e rivivi i tempi d’oro della Gialappa’s