#machenesanno

La “Top 11” delle giovani promesse di PC Calcio 7

MEZZAPUNTA DESTRA

Nicolas Anelka

Arsenal, media massima 92

Il campione d’Europa con la Francia nel 2000 si era già messo in mostra a fine anni novanta quando Wenger decise di prelevarlo dal Psg, non ancora arricchito dai soldi qatarioti. Con l’Arsenal fece bene tanto da aver gli occhi puntati del Real che lo scelse per un’esperienza breve ma sufficiente per mettere a referto il primo goal nell’edizione pilota del Mondiale per club. Nel tridente dietro la prima punta trova la sua collocazione a destra nonostante la concorrenza di Haruna Babangida che si poteva comprare dal Barcellona B quando non aveva ancora 16 anni. Il nigeriano però saltava in una stagione il miglioramento di livello e quindi si assestava massimo ad una media di 92 come il francese.