L'essenza della Nostalgia

La “Top 11” della Svezia dal 1990 al 2004

Alla fine sarà Svezia-Italia. La nostra nazionale, per accedere alla fase finale della Coppa del mondo di Russia 2018, dovrà quindi far i conti con un avversario che in passato ci ha dato più che un grattacapo.

Una nazionale da sempre ostica per gli azzurri che nonostante siano in vantaggio nei precedenti con ben 12 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte, ha sempre patito la fisicità degli svedesi.

Nonostante, la vittoria agli ultimi europei giunta nei minuti finali grazie alla rete di Eder, risulta quasi superfluo evocare i fantasmi del 2004 in cui prima il tacco di Ibrahimovic e poi il famoso “biscotto” nordico con la Danimarca, chiusero definitivamente il ciclo quadriennale della nazionale del Trap.

Tra le 11 partecipazioni alla fase finale del mondiale, la Svezia può vantare anche una serie di piazzamenti di prestigio come il terzo posto del 1950, il secondo posto del 1958 in cui da padroni di casa si arresero di fronte al talento purissimo di un diciasettenne Pelè, e por noi cresciuti negli anni ‘90 il terzo posto conquistato ad U.S.A. ’94.

Per questo motivo, oggi abbiamo deciso di ripercorrere i fasti nostalgici della nazionale svedese, scoprendo la “Top 11” dal 1990 al 2004, in cui sono presenti tantissime ex conoscenze del campionato italiano.

Ma adesso iniziamo. Lo schema che abbiamo scelto è il 3-4-3:

Tra i pali, non poteva che esserci l’eterno Thomas Ravelli, simbolo del Goteborg con cui ha militato dal 1989 al 1997, disputando oltre 430 gare.

La difesa a tre, risulta essere un reparto granitico, difficile da superare, nel quale figurano l’ex Barcellona Patrik Andersson, Johan Mjällby, colonna per sei stagioni del Celtic, oltre all’ex capitano dell’Aston Villa Olof Mellberg, che in Italia ha vestito anche la maglia della Juventus nella stagione 2008/09.

Thomas Ravelli

143 presenze con la nazionale svedese

Terzo posto ai mondiali di U.S.A. ‘94

Patrik Andersson

96 presenze e 3 reti con la nazionale svedese

Terzo posto ai mondiali di U.S.A. ‘94

Olof Mellberg

117 presenze ed 8 reti con la nazionale svedese

Johan Mjällby

49 presenze e 4 reti con la nazionale svedese

Continua a leggere l’articolo a pagina 2 e scopri se nel centrocampo svedese ha trovato spazio Ingesson