Livello Nostalgia, Nostalgia oltre i confini

La “Top 11” dei più forti italiani nella Liga

Nel corso delle ultime stagioni sono stati numerosi i calciatori italiani che hanno deciso di affrontare l’avventura all’interno del campionato spagnolo. La terra iberica ha da sempre avuto un fascino per i nostri calciatori che spesso hanno deciso di affrontare una semplice avventura o di radicarsi all’interno della Liga.

Alcuni di questi hanno infatti costituito parte integrante dei club nei quali hanno giocato, altri ancora sono stati fondamentali per conquistare trofei di rango internazionale, altri invece sono stati delle semplici meteore nonostante fossero stati accolti con importanti aspettative.

Ma quali sono stati gli undici italiani più forti che hanno giocato in Liga?

Lo schema che abbiamo scelto per questa particolare formazione è il 4-3-3. Una formazione equilibrata nella quale sono presenti ben 2 campioni del mondo. Adesso iniziamo e scopriamo l’undici azzurro in salsa spagnola.

Christian Abbiati

Atletico Madrid

21 presenze

Il portiere che vanta quasi 400 presenze con la maglia del Milan, giunse in Spagna nel 2007 dopo aver già affrontato in prestito le avventure torinesi con Juventus e granata. L’eroe dello scudetto del 1998/99 iniziò ad essere chiuso in rossonero dopo il ritorno di Dida che gli tolse il posto nell’estate del 2002. L’avventura con i colchoneros vide la squadra allenata da Javier Aguirre giungere al quarto posto e conquistare la qualificazione ai preliminari di Coppa dei Campioni.