L'essenza della Nostalgia

La sera che Kallon portò l’Inter in finale di Coppa dei Campioni

Pensavate che tutto è bene ciò che finisce bene?

In alcuni casi si, ma non in questo. Ovviamente, nonostante lo storico successo in semifinale contro i cugini, la finalissima non vedrà salire l’Inter sul gradino più alto del podio.

Il motivo?

L’hombre vertical Hector Cuper, come da tradizione, avrebbe perso l’ennesima finale della sua carriera, con un ruolino poco invidiabile di 4 finali europee perse in 5 anni.

Un record assoluto, e che ad ogni modo avrebbe offuscato l’epicità del goal di Kallon, eroe distopico della semifinale del 2003.