Livello Nostalgia, Eroi senza tempo

La migliore formazione dei doppi ex di Milan ed Inter

Roberto Baggio

Il reparto offensivo non poteva certamente essere privato del grande talento di Roberto Baggio. Uno scudetto nel corso della prima stagione in rossonero, una stagione piena d’incomprensione con Sacchi ed il fatto di non rientrare più nei piani di Capello fecero terminare in anticipo la sua avventura milanista. Giunto all’Inter dopo il mondiale di Francia ’98 è stato decisivo nel corso dello spareggio con il Parma, dove una sua doppietta portò l’Inter al quarto posto.