L'essenza della Nostalgia

La classifica dei 10 migliori colpi nostalgici di gennaio


8° posto

Kakhaber Kaladze

Dalla Dinamo Kiev al Milan nel gennaio del 2001

Giunto dalla Dinamo Kiev, Kaladze diventa subito un punto fermo della squadra rossonera e sotto la guida di Alberto Zaccheroni prima e di Cesare Maldini poi disputa un ottimo girone di ritorno andando anche a segno per ben tre volte. Dal novembre 2001, il Milan passa sotto la guida di Carlo Ancelotti e per il club rossonero inizia un nuovo ciclo vincente di cui Kaladze è tra i protagonisti. È infatti l’inamovibile terzino sinistro della squadra che all’Old Trafford di Manchester conquista ai calci di rigore contro la Juventus la sesta Champions League della storia rossonera.

Al settimo posto El segna semper lu