L'essenza della Nostalgia

Juventus-Lazio: le sfide più belle dal 1990 al 2004

4) Juventus-Lazio (1-1) 2000/2001: In una stagione conclusa alle spalle della Roma per entrambe le formazioni, Juventus e Lazio si dividono la posta in palio pareggiando per 1-1. Bianconeri in vantaggio grazie a Tudor che porta avanti i suoi grazie ad uno dei suoi perfetti inserimenti da palla inattiva. Pareggio immediato dei biancocelsti con Salas che dal limite sfrutta la complicità di Van der Sar e regala ad i suoi un buon punto in trasferta.

Serie A 2000-2001, day 06 Juventus – Lazio 1-1 (Tudor, Salas)

Igor Tudor 22; Marcelo Salas 30

3) Juventus-Lazio (0-1) 1998/1999: La Lazio approfitta delle pesanti assenze in casa Juventus per centrare un successo importantissimo in chiave scudetto. I biancocelesti vincono per 1-0 nel finale grazie alla rete del “Matador” Salas che prima di battere a rete supera Iuliano con un numero di alta classe.

Sintesi dell’incontro a cura di Carlo Nesti:

Serie A 1998-1999, day 12 Juventus – Lazio 0-1 (Salas)

Salas 82

2) Juventus-Lazio (1-2) Supercoppa Italiana 1998/1999: Un Roberto Mancini ispiratissimo trascina la Lazio verso il secondo successo dell’era Eriksson. Fantastico il primo assist del numero 10 biancoceleste che serve con il colpo di tacco Nedved, abilissimo a battere Peruzzi con un preciso esterno destro. Nella ripresa dopo il pareggio di Del Piero su calcio di rigore, la Lazio conquista il suo primo trofeo stagionale, grazie al neo acquisto Sergio Conceiçao che sfrutta un altro assist di Mancini per siglare il definitivo 1-2.

I TRIONFI DELLA LAZIO – SUPERCOPPA ITALIANA 1998: JUVENTUS-LAZIO 1-2 (NEDVED, SERGIO CONCEICAO)

Il 29 agosto 1998 la Lazio si presenta al Delle Alpi di Torino per affrontare la sua prima finale di Supercoppa Italiana. I biancocelesti giocano una grande partita ed al 37′ si porta in vantaggio grazie ad una splendida combinazione tra Mancini e Nedved.

1) Juventus-Lazio (0-1) 1999/2000: Questa sfida rappresenta un autentico baluardo della nostalgia, in uno dei duelli scudetto più belli di sempre. A decidere l’incontro la zuccata del “Cholo” Simeone abilissimo ad incunearsi all’interno dell’area bianconera, regalando così ad i suoi un successo che profuma di vittoria finale.

Serie A 1999-2000, day 28 Juventus – Lazio 0-1 (Simeone)

Diego Simeone 67