C'era una volta...

Il primo italiano a realizzare un poker in Coppa Campioni

Storico europoker di Simone Inzaghi, che in una serata storica per lui sigla quattro reti contro il Marsiglia nella quinta giornata del gruppo D e tiene vive le speranze di qualificazione della Lazio in vista dei quarti di finale della competizione.

Con i francesi quasi eliminati, la Lazio trova subito il vantaggio al ’17. La firma è quella dell’ex attaccante del Piacenza che scattato sul filo del fuorigioco, sfrutta alla perfezione l’assist di Nedved, prima di battere Porato e siglare l’1-0.

Lo show degli uomini di Eriksson procede per tutta la prima frazione. Il raddoppio della Lazio giunge infatti al ’37, la firma è ancora una volta quella del numero 21 che servito sulla corsa da Sergio Conceiçao batte per la seconda volta il portiere transalpino.

A suggellare il successo dei capitolini la terza rete, arrivata appena un minuto dopo il goal del 2-0. Questa volta ottima la combinazione sull’asse Boksic-Inzaghi, con quest’ultimo che deve soltanto spingere dentro la rete del 3-0.

Nella ripresa una Lazio meno concentrata subisce in avvio le sortite del Marsiglia che prova a ridurre il passivo grazie alla velocità del neo entrato Bakayoko. Gli sforzi dei francesi producono i loro frutti al ’50 con Leroy, che gira in rete una punizione calciata dall’out di destra dall’ex De la Pena.

Qualche minuto più tardi i biancocelesti avrebbero anche l’opportunità di chiudere definitivamente la gara, ma dagli undici metri Inzaghi fallisce la rete del 4-1, facendosi respingere il penalty dall’ex numero 1 del Monaco.

La Lazio cala comunque il poker al ’71 con Simone Inzaghi che entra così nella storia delle competizioni europee al pari di Marco Van Basten, grazie alle 4 reti messe a segno contro i francesi.

Nel finale mette la sua firma anche Boksic che sigla così il 5-1 finale, che consente così a Nesta e compagni di scavalcare al secondo posto il Feyenoord, sconfitto in casa per 1-3 dal Chelsea di Gianluca Vialli.
Ecco la sintesi della gara con il poker messo a segno da Simone Inzaghi:

SS Lazio – Olympique Marsiglia 5-1 (Champions League 2000) – Poker di Simone Inzaghi

14 MARZO 2000 : 17′ S.Inzaghi, 37′ S.Inzaghi, 38′ S.Inzaghi, 50′ Leroy, 71′ S.Inzaghi, 81′ Boksic