C'era una volta...

17 settembre 1989: la magia di Baggio contro il Napoli di Maradona

E’ impresa ardua eleggere quale possa essere il gol più bello che Roberto Baggio ha realizzato nel corso della sua lunghissima carriera. In molti optano per la soluzione balistica contro il Dortmund nella semifinale di Coppa Uefa del 1995, altri stropicciandosi ancora oggi gli occhi preferiscono il gol contro la Cecoslovacchia, con il quale il “codino” deliziò la platea dell’Olimpico. Certamente nella lunghissima lista che potremmo formulare, non può essere escluso il gol realizzato nel corso della 5° giornata di campionato nella gara tra Napoli e Fiorentina.

In un San Paolo gremito, pronto a riaccogliere Diego Armando Maradona, Baggio sale in cattedra al ’22. Parte dalla propria metà campo, e rivedendo più volte il replay l’impressione appare subito chiara: vuole andare in porta. Nessun avversario riesce ad opporsi alla sua corsa ed il 10 viola, dopo aver saltato Giuliani, termina la sua corsa con il pallone in rete. Un gol entrato nella storia e che a distanza di quasi 30 anni esalta ancor di più il calciatore più amato da tutti noi.

Una prodezza che ha fatto la storia:

video 1537200126

Uploaded by giorgio cucuzza on 2018-09-17.