Livello Nostalgia, Nostalgia oltre i confini

I marcatori più prolifici della Premier League 2000/01

6° posto

EDWARD PAUL “Teddy” SHERINGHAM

Manchester United

15 RETI

E’ il più anziano presente in lista ed anche l’unico giocatore del club campione d’Inghilterra. Aldilà dei quindici timbri lui resterà l’uomo della finale Champions ’99. E’ il novantesimo minuto ed i “Red Devils” sono sotto di un goal. L’avversario del Bayern Monaco non sembra voler concedere nulla ma poi arriva “Teddy” e la festa tedesca si blocca improvvisamente; il resto è leggenda. Ogni anno sembra sul punto di partire perché non rientra nel progetto, poi rimane e fa la differenza. Nel 1999 centra il “treble” con Champions, Premier ed FA.Cup poi i successi saranno di minor portata ma continuativi. Nella nazionale dei tre leoni ebbe il suo momento migliore nell’europeo del ’96 dove con Shearer formavano la temibile “The SAS”. Poi Francia ‘98 dove perde il posto per il giovanissimo Owen ed un europeo dove non viene convocato. Con Eriksson ritrova stima e maglia in vista del mondiale nippo-coreano. Lascerà nel 2001 lo United vista la concorrenza del nuovo arrivo Rudd Van Nistelrooy. Dopo la carriera da calciatore si dedicherà al Poker con ottimi risultati.