Livello Nostalgia, Nostalgia oltre i confini

I calciatori più forti che sono stati scartati dal Real Madrid

Nel corso della sua storia il Real Madrid ha potuto annoverare tra le sue fila alcuni tra i più grandi calciatori al mondo. Campioni che hanno portato in dote alle “merengues” trofei importantissimi e che hanno reso il club madrileño uno dei più importanti sulla scena internazionale. Tanti sono stati i calciatori che sono transitati dalla formazione castigliana nel corso degli ultimi anni. In particolar modo con l’apertura del ciclo dei Galacticos ed i cospicui investimenti da parte di presidenti come Florentino Perez e Ramon Calderon hanno consentito alle “merengues” di poter inserire in rosa calciatori acquistati a cifre considerevoli. Ma quali sono stati i calciatori scartati dal Real Madrid?

Scopriamo assieme i calciatori scartati dal Real Madrid:

Esteban Cambiasso

Dal Real Madrid all’Inter nel 2004 a titolo gratuito

Dopo aver iniziato a giocare nel settore giovanile dell’Argentinos Juniors, viene notato dagli osservatori del Real Madrid che decidono di portarlo in Spagna per fargli fare esperienza tra le fila della formazione B.

Tornato alla base nel 2002 sarà tra i protagonisti dei successi in Coppa Intercontinentale e Supercoppa Europea non trovando più molto spazio nella stagione seguente, si trasferisce all’Inter a parametro zero.

Della squadra nerazzurra diventerà ben presto uno dei pilastri del centrocampo che nel 2010 vinceranno lo storico “triplete”.