#machenesanno

I calciatori più ammoniti nella storia della Serie A

1° posto

Daniele CONTI

140 gialli

Figlio d’arte del grande Bruno Conti, nella Roma ha giocato solo fino a 20 anni e per tutto il resto della sua carriera si è legato ai colori rossoblu del Cagliari, divenendone una bandiera mai dimenticata. Collezionista di cartellini gialli senza precedenti, avrebbe meritato qualche chance con la Nazionale.

1° posto

Giampiero PINZI

140 gialli

La famosa “macchina da gialli”. Per ben 10 stagioni durante la sua lunga e buona carriera in Serie A è andato in doppia cifra in quanto a numero di cartellini gialli collezionati, diventando uno dei calciatori più “cattivi” della storia della massima serie italiana. Per lui anche una presenza in Nazionale.