Livello Nostalgia, Meteore

I calciatori degli anni ’90 che non ricordi in Nazionale

Andrea Silenzi

Esordio 1994

Il “pennellone” romano fece il suo debutto nell’amichevole contro la Francia, utile per prepararsi all’imminente Mondiale statunitense ma da li in poi non ci fu nessun’altra chiamata. Andò in Premier League giocando per il Nottingham Forest, diventando il primo calciatore italiano a militare nel campionato inglese. Record singolare ma non riuscì ad incidere in campo come aveva dimostrato nelle avventure passate.

Giampiero Maini

Esordio 1997

Sicuramente uno dei giocatori più invidiati dai noi tifosi per la sua relazione con la nostalgica e meravigliosa Alessia Merz, Maini riuscì ad entrare nel giro della Nazionale grazie alla chiamata di Cesare Maldini nel “Torneo di Francia”. Non lascerà il segno ma sarà ricordato per sempre per essere stato uno dei protagonisti del “miracolo Vicenza”.