Livello Nostalgia, Nostalgia oltre i confini

Tutti i calciatori brasiliani nella storia del Barcellona

In più di 113 anni di storia oltre mille calciatori hanno vestito la maglia del Barcellona. I calciatori di nazionalità straniera hanno avuto sempre grande peso nella storia del club e hanno segnato le epoche più vittoriose del Barcellona. Fondato da un gruppo di stranieri il Barcellona inizialmente era formato principalmente da atleti inglesi, svizzeri e tedeschi. Soltanto a partire dagli anni Settanta, quando il calcio spagnolo regolarizzò la partecipazione di giocatori stranieri, il Barcellona incominciò a tesserare con più frequenza degli stranieri.

Nei blaugrana hanno militato un numero straordinariamente alto di fuoriclasse mondiali e tutti hanno lasciato un segno profondo nella storia del club e in quella del calcio mondiale. Per la precisione sono stati 34 i brasiliani ad aver indossato la maglia del Barça, 26 quelli che hanno raccolto almeno una presenza ufficiale (Keirrison, per esempio, fu acquistato per ben 14 milioni di euro nel 2009, ma non giocò mai). Inoltre sono stati esclusi alcuni calciatori come Deco e Thiago Motta che pur essendo brasiliani di nascita hanno scelto di giocare con la nazionale lusitana e quella verdeoro, oltre a coloro i quali sono ancora in attività.

Da menzionare anche il neo acquisto Coutinho che proprio nella seguente sessione di mercato si è vestito di blaugrana, salutando la Kop dopo cinque lunghissime stagioni.

Ma adesso iniziamo e scopriamo tutti i calciatori brasiliani che hanno fatto la storia del Barcellona.

 

16° posto

Mário Peres Ulibarri, meglio noto come Marinho Peres

20 presenze e 3 reti

Iniziò a giocare nel São Bento, e nel 1967 si trasferì alla Portuguesa, con la quale giocò fino al 1972; trasferitosi al Santos, vinse il Campeonato Paulista nel 1973. Nel 1974 si trasferì al Barcellona, ma dopo una stagione nel campionato di calcio spagnolo tornò in Brasile, stavolta all’Internacional, dove vinse il Campeonato Gaúcho 1976. Si ritirò nel 1981 con la maglia dell’América di Rio de Janeiro.

15° posto

Williams Silvio Modesto Verísimo, detto Bio

9 presenze e 3 reti

1 Coppa di Spagna 

1 Coppa delle Coppe

Ha iniziato la sua carriera presso l’Association Associação Ferroviária de Esportes e nel 1972 ha firmato un contratto con il club SE Palmeiras. Nella stagione 1974/75 era per il club CE Vitória sotto contratto. Dopo tre anni in Brasile, si trasferisce nel 1975 nel club catalano Terrassa FC. Dopo tre anni, ha ottenuto la cittadinanza spagnola e per questo motivo ha concluso la sua carriera in Catalogna. Nel 1978 si trasferisce al Barcellona (con il club ha vinto la Copa di Spagna nel 1977/78 e la Coppa delle Coppe nel 1978-1979). Nel 1979 si trasferì, insieme a Alfredo Amarillo Kechichian e Paco Fortes, all’Espanyol. Il contratto aveva una durata di tre anni, ma è stato prestato dopo una sola stagione al Málaga. Nella stagione 1981/82 fu prestato al club CE Sabadell. Dopo gli anni trascorsi in Spagna, è tornato in Catalogna ed è stato in vari club di piccole dimensioni.