#machenesanno

I 12 difensori più prolifici del campionato 2001/02

Il ruolo del difensore nell’immaginario collettivo è quello di evitare che la propria squadra subisca meno gol possibili. Fin da subito tuttavia il gioco del calcio ha visto distinguersi alcuni interpreti del ruolo per alcune spiccate doti in fase avanzata.

Quasi come se fosse un attaccante aggiunto da palla da fermo, lo stopper poliedrico diventa un vero e proprio numero 9 in grado di spizzare il pallone e risolvere una mischia all’interno dell’area avversaria.

All’interno del campionato italiano 2001/02 spiccavano diversi difensori goleador. Basti immaginare a Marco Materazzi che appena l’anno prima con la maglia del Perugia era riuscito ad andare in doppia cifra realizzando ben 12 reti o al serbo Siniša Mihajlović, fenomenale cecchino da palla inattiva.

Oggi abbiamo deciso di scoprire quali siano stati i difensori più prolifici di quella particolare stagione. Siamo certi che molti di questi sono stati dei veri e propri beniamini per il vostro fantacalcio, regalandovi tantissimi +3.

Ma adesso iniziamo e vediamo i 12 difensori goleador del 2001/02.

Gheorghe Popescu

Lecce

Gol segnati: 3

Il calciatore romeno che vanta 115 presenze e 16 reti all’attivo in nazionale, dopo aver passato due anni al Barcellona con cui ha vinto anche la Coppa delle Coppe nel 1997 e l’esperienza in Turchia al Galatasaray con il connazionale Hagi giunse nel 2001 al Lecce. Le ambizioni della società salentina, dopo due salvezze consecutive erano ancora quelle di mantenere la categoria. Nonostante una squadra in cui erano approdati Chevanton e Giacomazzi, l’impresa non avvenne. Si concluse così dopo appena una stagione l’avventura di Popescu in Italia con 3 gol messi a segno, tra cui spicca la doppietta contro il Bologna in trasferta.

Vai a pagina 2 e scopri tutti i difensori più prolifici della stagione 2001/02