L'essenza della Nostalgia

Gli attaccanti che hanno siglato solo una rete con la maglia dell’Inter

Se ogni bambino che si avvicina al calcio sogna di diventare un grande attaccante, in pochi si spingono fino allo sperare di entrare nella storia di un club di vertice a suon di gol, ancora più che di titoli.

Non tutti, però, pensano di farcela in un grandissimo club come l’Inter, perché le possibilità di affermarsi sono chiaramente ridotte con la numerosa concorrenza che si ha.

Ma c’è chi è riuscito a lasciare un segno indelebile nella memoria degli affezionati interisti, in quella di coloro che ogni domenica si sono seduti sui seggiolini di San Siro con la sciarpa al collo e la passione nel cuore per i colori nerazzurri.

Oggi abbiamo deciso di scoprire quali siano gli attaccanti che in campionato abbiamo siglato solo una rete con la maglia della beneamata, partendo dalla stagione 1961/62. In questo caso non abbiamo preso in considerazione coloro i quali risultino ancora in attività, motivo per il quale ad esempio non è stato inserito Obinna che siglò la sua unica rete in nerazzurro nel corso della vittoriosa trasferta sul campo della Roma nella stagione 2008/09.

Abbiamo selezionato ben 7 attaccanti. Li ricordavate tutti?

Luis Vinicio

Stagione 1966/67

Foggia-Inter 0-4

Entra in questa particolare graduatoria anche Luis Vinicio, capocannoniere nella stagione 1965/66 con la maglia del Vicenza a quota 25 reti. Giunto in nerazzurro già trentacinquenne, fu voluto fortemente da Herrera per ampliare il proprio parco attaccanti, confidando sulla sua esperienza e sul suo innato senso del gol. Con la maglia del club meneghino, metterà a segno soltanto 1 rete in 8 incontri. L’unica marcatura viene siglata nel corso della prima giornata del torneo contro il Foggia. Un punteggio rotondo ottenuto grazie anche alla tripletta di Sandro Mazzola.