Livello Nostalgia, Nostalgia oltre i confini

Gli 11 calciatori più forti nella storia del PSV negli ultimi 30 anni

Oggi in occasione del compleanno di Arjen Robben, abbiamo deciso di vedere quali siano stati i calciatori più forti nella storia del PSV negli ultimi trent’anni.

La carriera dell’attuale centrocampista del Bayern, spiccò il volo proprio ad Eindhoven dopo aver trascorso la trafila nel Groningen. Tanti sono stati i campioni transitati nel club biancorosso che nel 1988 mise in bacheca anche la Coppa dei Campioni sotto la guida di Guus Hiddink.

Il mago olandese tornato sulla panchina del club, sfiorò nuovamente l’impresa nel 2005 quando rischiò di eliminare il Milan di Ancelotti al termine di una semifinale da cardiopalma, in cui solo la rete di Massimo Ambrosini riuscì a salvare il “Diavolo”.

Ma adesso iniziamo e vediamo gli 11 calciatori più forti nella storia del club negli ultimi 30 anni. Tenetevi forte perché alcuni di questi nomi sono veramente da capogiro.

Boudewijn Zenden

109 presenze e 32 reti

1 Campionato olandese

1 Coppa d’Olanda

2 Supercoppa d’Olanda

Il versatile Bolo Zenden ha fatto parte della rosa del PSV per cinque anni, dopo aver disputato tutte le trafile all’interno dell’accademia del club. Durante il suo periodo con la squadra, ha vinto il titolo Eredivisie nel 1997, la Coppa d’Olanda e due Supercoppe. Da lì, la sua carriera è proseguita al Barcellona, ​​dove ha vinto la Liga. Ha trascorso successivamente un lungo periodo in Premier League, vestendo le maglie di Liverpool, Middlesbrough e Chelsea. Con la nazionale olandese, Zenden ha rappresentato gli orange in tre importanti competizioni, centrando la semifinale sia della Coppa del mondo 1998 che di Euro 2000.

Vai a pagina 2  e scopri gli altri 10 campioni del PSV