Livello Nostalgia, Meteore

I 10 flop stranieri della Roma degli ultimi 30 anni

Fabio Junior

Dal Cruzeiro alla Roma per 30 miliardi di lire

16 presenze e 4 reti

Zdeněk Zeman all’epoca tecnico della Roma aveva dato indicazione alla società di voler rinforzare il reparto avanzato, portando nella capitale l’ucraino Shevchenko che stagione dopo stagione diveniva sempre di più mattatore in Coppa dei Campioni a suon di reti. La dirigenza capitolina puntò forte invece sull’attaccante brasiliano Fabio Junior che all’epoca stava dando spettacolo con la maglia del Cruzeiro. In patria ed all’estero si sprecarono i paragoni con Ronaldo per via del look e del passaporto, ma il risultato fu ben distante dalle prestazioni del Fenomeno.