Livello Nostalgia, Meteore

I flop stranieri della stagione 1996/97

Martin Dahlin

Dal Borussia M’gladbach alla Roma per 5 miliardi di lire

Nel 1996 si trasferì in Serie A, dove ha indossato la maglia della Roma. In giallorosso giocò soltanto 3 partite, senza segnare e venendo così etichettato come flop della campagna acquisti della Roma. Tornò quindi al Borussia M’gladbach, prima di firmare per il Blackburn Rovers e per l’Amburgo, dove chiuse la carriera.

Amaral

Dal Palmeiras al Parma per 6 miliardi di lire

Acquistato dal Parma nel 1996 per 6 miliardi di lire, torna in Brasile poiché la società scelse di tesserare l’altro extracomunitario Mario Stanić. Tornò nel 2000 a vestire la maglia della Fiorentina, ma anche con i viola il suo rendimento sarà più che altalenante.