Livello Nostalgia, Meteore

I flop stranieri della stagione 1996/97

Eric Tinkler

Dal Vitória Setúbal al Cagliari per 2,5 miliardi di lire

Dopo aver fatto bene con la maglia del Vitoria Setubal in Portogallo, fu ingaggiato dal Cagliari che sperava di rinforzare con lui la propria linea mediana. Con i rossoblù disputò tuttavia un torneo scadente, in cui scese in campo in appena venti occasioni senza mai andare a segno.

Roberto Trotta

Dal Velez alla Roma per 2,5 miliardi di lire

La sua esperienza italiana risale alla stagione 1996/97 quando venne ingaggiato dalla Roma su indicazione del suo nuovo tecnico Carlos Bianchi. La sua avventura in giallorosso però fu breve perché, in seguito all’esonero del tecnico argentino, venne ceduto a gennaio dopo aver collezionato appena 6 presenze.