L'essenza della Nostalgia

È decisamente questa la mia parata più difficile…(VIDEO)

Nel corso di questa settimana abbiamo avuto il piacere e l’onore d’incontrare uno dei portieri che ci ha emozionato di più nell storia del nostro campionato: Francesco Toldo.

L’ex portiere di Fiorentina ed Inter, ci ha raccontato un particolare anedoto risalante alla stagione 1999/00, quando con la viola era impegnato in Coppa dei Campioni.

La squadra allenata da Giovanni Trapattoni, inserita in un girone di ferro con Arsenal e Barcellona, si giocò la qualificazione proprio a Wembley contro i Gunners.

La gara in bilico fino alla fine venne sbloccata dalla grandissima rete di Batistuta. Una rete iconica per tutto l’epopea d’oro degli anni ’90.

In esclusiva, lo stesso Francesco Toldo ci ha confessato: “Nel corso di tutta la settimana mi sono allenato in svariati modi, ma soprattutto ho cercato d’intensificare le uscite basse. Sapevo che la gara avrebbe potuto avere dei mischioni nel finale.

È così è stato.

“Quando ho visto Kanu dinanzi a me, ho cercato di coprire lo specchio della porta il più possibile. Ha tirato bene, ma sono stato più bravo. È stata la mia parata più bella”.

La parata di Toldo su Kanu:

toldo-arsenal fiorentina

super parata toldo

Per l’attaccante nigeriano invece sarà stato un vero e proprio incubo, dopo il rigore fallito nella gara d’andata al Franchi. Probabilmente lo stesso incubo che si manifesterà per tutti gli oladesi nel corso dell’estate successiva.