L'essenza della Nostalgia

I 10 centravanti più forti della nazionale italiana degli ultimi 50 anni

7° posto

Gianluca Vialli

59 presenze e 16 reti

Terzo posto al Mondiale del 1990

Dopo aver preso parte sotto la guida di Bearzot al Mondiale di Messico 1986, Gianluca Vialli divenne il fulcro attorno alla quale costruire la nazionale che avrebbe disputato il mondiale casalingo di Italia ’90. Infatti durante la successiva gestione di Azeglio Vicini, Vialli contribuisce alla qualificazione dell’Italia al campionato d’Europa 1988 in Germania Ovest, realizzando una decisiva doppietta contro la Svezia. Titolare ad Italia ’90, causa anche alcuni problemi fisici non riesce ad incidere in zona gol. In seguito ad alcuni problemi fisici ed anche causa incomprensioni con il tecnico Arrigo Sacchi, verrà escluso dal Mondiale di USA ’94.