#machenesanno

I calciatori più forti nati nel 1982

4° posto

Antonio Cassano

Il fantasista di Bari Vecchia è stato uno dei più grandi sprechi del calcio italiano. Con Totti ha mostrato sicuramente tutto il suo incredibile talento, sfiorando la vittoria dello scudetto con la maglia della Roma nel 2004. Dopo gli anni in gillorosso, ha vestito la maglia del Real Madrid ed in seguito anche quella della Sampdoria con cui ha conquistato il quarto posto nel 2010.

3° posto

Cech Petr

Al terzo posto si piazza l’estremo difensore dell’Arsenal che in carriera ha vestito le maglie di Sparta Praga e Chelsea. Proprio con i blues ha legato quasi tutta la propria carriera, vincendo la Coppa dei Campioni nel 2012. Proprio in occasione della finalissima il portiere ha prima ipnotizzato Robben nel corso dei tempi supplementari risultando decisivo poi nella lotteria degli unidici metri.