#machenesanno

I calciatori più forti nati nel 1982

Mentre la nazionale guidata da Renzo Bearzot vinceva i Mondiali in Spagna, nasceva una futura generazione di calciatori che negli anni futuri avrebbe letteralmente dominato la scena del calcio mondiale. Molti tra questi abbiamo avuto modo di apprezzarli all’interno del nostro campionato. In tanti infatti hanno preso per mano i nostri club e li hanno portati a conquistare importantissimi trofei in tutto il mondo.

Altri invece sono riusciti a togliersi importanti soddisfazioni con le proprie nazionali, riuscendo anche a vincere il mondiale. Altri ancora invece sono riusciti a consacrarsi nel club che li aveva lanciati, riuscendo ad imprimere il loro nome nella storia dello stesso.

Oggi vogliamo celebrare una delle annate più talentuose, quelle del 1982. Scopriamo adesso insieme i 20 talenti più forti nati in questo anno.

20° posto

Joleon Lescott

Si è formato nell’accademia del Wolverhampton, che è anche la squadra con cui ha debuttato, nel 2000. Beniamino dei tifosi, fu subito nominato miglior giovane dell’anno per due anni consecutivi. Si è trasferito all’Everton nell’agosto 2006 per 6.5 milioni di euro. Rimasto a Liverpool fino al 2009 ha in seguito ottenuto importanti successi con il City.

19°posto

Marco Amelia

Il portiere campione del mondo nel 2006 fa arte di questa incredibile generazione. In Italia ha legato il proprio nome al Livorno, anche se ha vestito anche le maglie di Genoa, Palermo e Milan.