Livello Nostalgia, Meteore

I calciatori con il cognome più difficile da pronunciare

Non solo nel calcio odierno, anche nel passato ci sono stati alcuni calciatori dal cognome impronunciabile che sono stati l’incubo dei telecronisti. Immaginiamo gli addetti ai lavori che sudano freddo nel momento in cui debbano pronunciare l’infausto cognome. In tempi più recenti abbiamo visto i migliori telecronisti avere difficoltà nel ripetere il cognome dell’attuale portiere della Juventus Wojciech Szczęsny o quello dell’ex centrocampista della Fiorentina Kuba Błaszczykowski. Oggi abbiamo deciso di complicare la vita anche a voi con ben 11 calciatori dal cognome impronunciabile che hanno appeso gli scarpini al chiodo. Iniziamo.

Dirk Kuijt

L’ex calciatore di Feyenoord e Liverpool è forse il nome più semplice di questa lista. Negli anni ha saputo ricoprire varie zone del campo, trasformandosi da punta ad ala e risultando versatile per il gioco delle sue squadre. L’eclettismo che lo ha sempre contraddistinto lo ha fatto divenire uno dei calciatori più apprezzati dagli allenatori che hanno intravisto in lui doti di generosità e sacrificio.