Livello Nostalgia, I re di provincia

I calciatori che non sono mai stati in Nazionale

Davide Dionigi

Attaccante dal goal facile, passato tra le giovanili del Milan. Le sue stagioni migliori le visse tra Reggio Calabria e Napoli anche se fu sullo Stretto (nel 2001-2002) che fu accostato maggiormente alla Nazionale. Non se ne fece più nulla e Dionigi continuò a segnare ma senza l’azzurro della nazionale.

Paolo Poggi

La faccia d’angelo, l’istinto del killer del goal. Si è sempre visto così Paolino Poggi, soprattutto ai tempi dell’Udinese dove in 233 presenze mise a segno 50 goal. Quelli furono i suoi anni migliori in cui, almeno sporadicamente, avrebbe meritato l’interesse dell’Italia. Interesse che non maturò, nemmeno con la chiamata della Roma nel 2000.