C'era una volta...

Il saluto al padre e le lacrime di Del Piero

Un urlo e poi quella corsa a perdi fiato, nella quale non è difficile notare la sofferenza dell’uomo.

Per Alessandro Del Piero, la rete contro il Bari ha rappresentato molto più che un semplice goal, arrivato al termine di un periodo difficilissimo in campo e fuori. Infatti appena 5 giorni prima, Alex aveva visto una piccola fetta del suo mondo cadergli addosso. Il papà Gino, al termine di una lunga malattia se ne era andato, lasciando come sempre accade un figlio seppur in età adulta, orfano di quelle certezze che solo un genitore può dare.

Per la cronaca dell’incontro, gara intensa e posta in palio altissima per ambo le squadre nonostante i differenti obiettivi stagionali. Parte meglio il Bari, che sfiora la rete in avvio di gara in due occasioni con Poggi, il quale tuttavia non riesce a sfruttare i suggerimenti di Cassano. La Juventus reagisce bene e non trova il vantaggio soltanto grazie ai grandi interventi di Gillet, che in più di un’occasione si esalta sulle conclusioni degli attaccanti bianconeri. La svolta della gara avviene al 18° della ripresa, quando Ancelotti opta per il cambio tra Kovacevic e Del Piero.

E’ proprio il 10 bianconero che sblocca la gara, con un goal che definire da antologia, è assolutamente riduttivo. Del Piero, infatti dopo aver lasciato sul posto Neqrouz con una finta, scavalca con uno splendido colpo sotto Gillet, regalando una vittoria importantissima alla Juventus.

Il resto è storia. Anzi è solo nostalgia.

Ecco il video della gara, con lo splendido goal di Del Piero:

Bari – Juventus (0-1) 18.2.2001

Vendo qualsiasi partita intera di Juventus, Milan e Inter degli ultimi 40 anni, amichevoli comprese. Inoltre migliaia di partite in italiano di Nazionali,Club italiani e non, Campionati esteri, servizi e Dvd.

Il tabellino della gara del “San Nicola”:

del piero1