C'era una volta...

9 maggio 2004: Reggina-Milan 2-1

La Reggina conquista la sua seconda salvezza consecutiva, battendo al “Granillo” il Milan già laureatosi campione d’Italia nel turno precedente.

I rossoneri, freschi di vittoria del campionato, si presentano in formazione rimaneggiata con Cafu, Seedorf, Kakà e Gattuso in panchina e senza Pirlo e Rui Costa.

I calabresi rispondo con Cozza rifinitore, pronto ad innescare in avanti Di Michele e Stellone.

Gli amaranto che necessitano dei tre punti per conquistare la matematica salvezza, partono subito forte e sfiorano la rete dell’1-0 dopo appena 45 secondi, con Stellone che da buona posizione non riesce a centrare lo specchio della porta difesa da Abbiati.

Il vantaggio della Reggina è nell’aria, ed infatti si materializza al ‘7. Autentico capolavoro quello di David Di Michele, che in semirovesciata beffa Nesta e gira il pallone alle spalle del portiere rossonero.

La gara appare essere senza storia, con Cozza e compagni assolutamente determinati per portare a casa una vittoria che oltre al prestigio garantirebbe la permanenza in massima serie.

AL ’30 Mozart lancia un pallone in profondità in direzione di Stellone. Sulla traiettoria interviene tuttavia Paolo Maldini, che intercettando il pallone con il braccio sinistro, induce Ayroldi a decretare la massima punizione dagli undici metri.

Dal dischetto Cozza è implacabile e con una gran botta sotto la traversa sigla il 2-0 con il quale si conclude la prima frazione.

Nella ripresa, il Milan accorcia le distanze con Shevchenko che giunto a quota 23 reti, vede sempre più vicino il titolo di capocannoniere del campionato.

Finisce così in gloria per la squadra di Camolese che conquista la salvezza con un turno di anticipo e scrive una delle pagine più belle per la società calabrese.

La sintesi della gara, dove spicca l’eurogoal di Di Michele:

Serie A 2003/2004: Reggina vs AC Milan 2-1 – 2004.05.09 –

33^ giornata REGGINA vs MILAN 2-1 Reti: 7′ Di Michele, 30′ rig. Cozza, 51′ Shevchenko REGGINA: Belardi, Franceschini, Sottil, Torrisi, Mesto, Mozart, Tedesco III, Comotto, Cozza (88′ Baiocco), Stellone (57′ Paredes), Di Michele (75′ Dell’Acqua) – All.: Camolese MILAN: Abbiati, Simic, Nesta, P.

Il tabellino della gara:

Reggina-Milan 2-1 tabellino