C'era una volta...

9 Febbraio 1992: Foggia-Fiorentina 3-3

Sinceramente questa volta basta il tabellino dei marcatori.

Per il Foggia reti di: Rambaudi, Baiano, Shalimov. Per la Fiorentina: tripletta di Batistuta.

O forse potrebbero bastare le interviste di Batistuta e Zeman a fine gara.

Insomma questo Foggia-Fiorentina 3-3 del 9 Febbraio 1992 è un treno carico di ricordi.

Il match parte subito a ritmi elevati ed è il neo 23enne Gabriel Omar Batistuta a sbloccare la situazione al 24esimo minuto. Da quel momento, però, eccp le folate offensive del tridente di Zeman e nell’arco di 8 minuti, dal 29esimo al 37esimo del primo tempo, la premiata ditta Rambaudi-Baiano (che aveva già sfiorato il gol con una rovesciata clamorosa)-Shalimov ribalta il risultato.

Ma il ragazzo nato ad Avellaneda non ci sta e nel secondo tempo trova le due reti che chiudono l’incontro sul 3-3.

Sintesi e gol della partita nel video qui di seguito:

Foggia-Fiorentina 3-3, 1991/92

20° Giornata del Campionato 1991/1992 “Tripletta” di Gabriel Batistuta Goals: G.Batistuta 24′ (Fio) R.Rambaudi 29′ (Fog) F.Baiano 31′ (Fog) I.Shalimov 37′ (Fog) G.Batistuta 52′ (Fio) G.Batistuta 76′ (Fio)

Ed Il tabellino:

foggia fiorentina