C'era una volta...

6 Gennaio 2002: Venezia-Parma 3-4

Pioggia di gol al “Pier Luigi Penzo”.

Eh sì perchè dopo aver rivisto Juventus-Fiorentina 3-3 (2001) e Roma-Milan 1-2 (2004), è il turno di un elettrizzante Parma-Venezia del 6 Gennaio 2002.

Questa volta partiamo elencando i componenti delle due panchine: Brivio, Conteh, Viali, Rukavina, Pablo Garcia, Valtolina, Di Napoli per gli uomini del duo Iachini-Magni e Taffarel, Falsini, Benarrivo, Ferrari, Nakata, Almeyda, Milosevic per Carmignani…insomma la nostalgia ha preso il sopravvento già leggendo questi nomi.

Ma i titolari non erano da meno…anzi.

Il Venezia trova subito il vantaggio con un colpo di testa di Bettarini ma poi sale in cattedra Marco Di Vaio.

L’attaccante romano sigla una doppietta nell’arco di 14 minuti prima del colpo di testa di Bonazzoli che fissa il risultato sul 1-3 per la squadra emilana. La prima frazione di gioco si conclude, però, sul 2-3 grazie al rigore realizzato da Pippo Maniero.

Quest’ultimo emula Di Vaio, siglando la doppietta personale proprio all’89esimo minuto di gioco che sembra porre la parola fine ad uno spettacolare 3-3. Ma proprio all’ultimo minuto sempre lui, un’irresistibile Marco Di Vaio, sigla la rete del 3-4 finale.

Ecco tutti i gol del match:

Serie A 2001-2002, day 17 Venezia – Parma 3-4 (Bettarini, 3 Di Vaio, Bonazzoli, 2 Maniero)

Stefano Bettarini 14, Filippo Maniero 45pen, 88 – Marco di Vaio 18, 23, 90, Emiliano Bonazzoli 37

E il tabellino:

venezia, parma, calcio, serie a, nostalgia

venezia, parma, calcio, serie a, nostalgia