#machenesanno

I 4 motivi per i quali tiferemo Croazia ai prossimi mondiali

La notizia di oggi è che la Mediaset trasmetterà tutte le partite del Mondiale di Russia 2018.
Francamente ci brucia ancora un po’ il sedere per la mancata qualificazione e lo sapete che non ci passerà mai vero?

Quell’appuntamento scandito dai colori delle bandiere, l’attesa per il match del pomeriggio, vedere un paese intero fermarsi solo per attendere la grande partita. Tutto questo non ci sarà.

Siamo ancora sconvolti per ciò che è accaduto nel corso del play-off con la Svezia e man mano che ci avvicineremo all’appuntamento mondiale, quel sentimento di rammarico ci attanaglierà.

Tuttavia come tutti gli appassionati di calcio non resteremo indifferenti. Non con lo stesso trasporto, ma sicuramente daremo uno sguardo alle partite del torneo.

Per questo motivo, abbiamo deciso fin da ora quale sarà la squadra che tiferemo al prossimo mondiale.

Inserita nel girone D, la Croazia rappresenta certamente una delle outsider per la vittoria finale rispetto alle formazioni più blasonate, già in grado di alzare al cielo il trofeo nelle passate edizioni.

Ma vediamo quali sono i motivi per i quali tiferemo la Croazia ai prossimi mondiali:

MOTIVO NUMERO 1:

Impossibile tifare le eterne rivali degli azzurri: Da italiani risulta praticamente impossibile tifare per le così dette grandi della manifestazione. Il Brasile, prenderebbe un vantaggio di due coppe non indifferente rispetto agli azzurri. Le altre nazionali europee per tradizione non trovano il consenso da parte del popolo dello stivale. Sarebbe impossibile vedere un italiano supportare la Francia o la Germania, con cui viviamo le rivalità più accese.

Escludiamo dal lotto anche la Spagna che negli ultimi anni ha mostrato tutta la propria superiorità, battendoci in occasione degli europei del 2008, oltre alla finale del 2012 ed alla manifesta prova di forza avuta a settembre nel 3-0 di Madrid. In maniera speculare anche Inghilterra ed Uruguay che hanno vinto già la manifestazione, non possono avere il nostro consenso. Indi per cui largo alla Croazia che già in passato ci ha fatto sognare…

VAI A PAGINA 2 E CONTINUA A LEGGERE, TROVERAI UN MOTIVO CHE PROFUMA DI 1998