C'era una volta...

20 Febbraio 2000: Verona-Parma 4-3

Tornano le “partite della nostalgia”, torna lo spettacolo.

Con la nostra macchina del tempo, voliamo ad inizio terzo Millennio per fermarci allo stadio “Bentegodi” di Verona.

Il Parma di Malesani, reduce da un brutto momento di forma, fa visita agli uomini di Prandelli che lottano per non retrocedere. Il risultato è una partita ricca di gol e di richiami nostalgici.

Pronti e via ed è Cristian Brocchi a portare i padroni di casa in vantaggio.

I campioni della squadra emiliana, però, reagiscono ad iniziano a macinare gioco. Al 6′ minuto ecco la sponda di Crespo per Mario Stanic che con uno stupendo tiro da fuori porta il risultato sul pareggio. Poco dopo, percussione sulla fascia di Thuram, palla in mezzo e Diego Fuser segna il gol che ribalta il risultato.

Gli uomini di Malesani non si fermano e al 23esimo minuto ecco un gol di Crespo alla Crespo, potenza e tocco per infilare Frey. Poco dopo il Parma sfiora addirittura l’1-4 con un bolide da fuori area di Dino Baggio che non trova lo specchio della rete per poco.

La partita sembra chiusa ma da quel momento in poi sarà buio profondo per gli emiliani mentre si accenderà la luce di Domenico Morfeo.

Al 3′ della ripresa con una deliziosa punizione l’abruzzese riaccende le speranza dei veneti e cinque minuti dopo è ancora il mancino vellutato di Morfeo a regalare un assist al bacio che viene tramutato in rete dal colpo di testa di Colucci.

Il Verona è ormai incontenibile e al 36′ trova addirittura il gol dell’incredibile 4-3 grazie a Melis. Al 89′ ancora Morfeo a cogliere la traversa con un fantastico tiro da fuori.

Risultato finale al “Bentegodi”: Verona-Parma 4-3

Ecco sintesi e gol di questo incredibile match:

Serie A 1999-2000, day 22 Verona – Parma 4-3 (Brocchi, Stanic, Fuser, Crespo, Morfeo, L.Colucci…)

Cristian Brocchi 2, Domenico Morfeo 48, L.Colucci 53, Melis 80; Mario Stanic 7, Diego Fuser 21, Hernan Crespo 24

Ed il tabellino:

4-3 verona parma