Livello Nostalgia, Nostalgia oltre i confini

I 20 calciatori più nostalgici del Bayer Leverkusen

4° posto

Oliver Neuville

Nel 1999 passa al Bayer Leverkusen, squadra con cui raggiunge nel 2002 la finale di Champions League, persa poi per 2-1 contro il Real Madrid. Dal 2004 al 2010 milita nelle fila del Borussia Mönchengladbach, per poi chiudere la propria carriera nell’Arminia Bielefeld.

3° posto

Ulf Kirsten

Giunse al Bayer Leverkusen nel 1990, restandovi fino al 2003. Cannoniere implacabile ha siglato in campionato ben 181 reti con le aspirine, sfiorando in più di un’occasione la vittoria del titolo. In nazionale ha disputato ben 51 gare, di cui l’ultima nel 2000, senza tuttavia vincere l’Europeo in Inghilterra del 1996.