C'era una volta...

2 dicembre 2001: Milan-Chievo Verona 3-2 (VIDEO)

Giornata dal sapore agrodolce per il Milan che supera a “San Siro” il Chievo Verona per 3-2, ma perde per infortunio l’attaccante della nazionale Filippo Inzaghi.

I clivensi che hanno iniziato la loro prima stagione in Serie A in maniera sorprendente, schierano dal primo minuto la coppia Marazzina-Corradi con Eriberto e Manfredini pronti ad agire sulle fasce.

Il Milan, al contrario, dopo l’avvicendamento tra Terim ed Ancelottii sta tentando di ritrovare continuità e rendimento dopo le onerose spese del mercato estivo che hanno visto giungere nella città meneghina Inzaghi e Rui Costa.

L’avvio di gara vede un Milan subito propositivo. Dopo quindici minuti, Serginho s’invola sulla fascia sinistra e mette dentro l’area di rigore un cross perfetto per Inzaghi che batte Lupatelli e realizza l’1-0. Sembra tutto facile per i rossoneri, i quali tuttavia non hanno fatto i conti con la reazione della squadra di Del Neri.

In meno di tre minuti il Chievo Verona ribalta infatti il punteggio, prima con Marazzina che anticipa l’uscita di Abbiati con un tocco morbido e poi con Corradi, lasciato colpevolmente libero di colpire di testa al centro dell’area di rigore.

Nella ripresa, per cercare di cambiare le cose Ancelotti mette in campo Costacurta e Kaladze. La svolta della gara avviene al ’58. Cesari infatti nota un contatto irregolare ai danni di Shevchenko che dagli undici metri realizza il 2-2.

Il “diavolo” a questo punto ci crede e l’ex tecnico della Juventus, opta per il cambio che vede l’innesto in campo di Contra per Donati. Qualche minuto più tardi su un cross da destra di Helveg, Inzaghi e Lupatelli per cercare di anticiparsi vicendevolmente si avventano sul pallone. Ad avere la peggio è l’attaccante che in lacrime, lascia il campo, sapendo già che non si tratta di un infortunio di poco conto.

Il Milan tuttavia tenta con tutte le proprie forze di agguantare i tre punti e ci riesce al ’65, grazie allo splendido assist di Rui Costa per Shevchenko che con un tocco da campione scavalca Lupatelli e regala la vittoria al Milan.

La sintesi della gara con le cinque reti della gara:

Serie A 2001/2002: AC Milan vs Chievo 3-2 – 2001.12.02 –

13^ giornata Domenica 2 dicembre 2001 San Siro, Milano MILAN vs CHIEVO 3-2 Reti: 15′ Inzaghi I, 26′ Marazzina, 28′ Corradi, 57′ rig. e 65′ Shevchenko MILAN: Abbiati, Helveg, Laursen (46′ Costacurta), Chamot, P.

Il tabellino dell’incontro: