C'era una volta...

2 dicembre 2001: Atalanta-Inter 2-4 (VIDEO)

Importante vittoria dell’Inter che vince sul difficile campo di Bergamo con il punteggio di 4-2 e sale in testa alla classifica della Serie A.

Gara difficile per i nerazzurri che pur trovando il vantaggio nelle iniziali battute iniziali del gioco, devono fare i conti con un Atalanta attenta e guardinga, ma soprattutto pronta a pungere con Doni, assolutamente in stato di grazia in questo inizio di stagione.

A sbloccare la gara e Gigi Di Biagio, che realizza l’1-0 dopo appena nove minuti di gioco sugli sviluppi di una palla da fermo. Per il centrocampista è la seconda rete stagionale, dopo quella messa a segno contro il Lecce.

La reazione dell’Atalanta è veemente e giunge al ’16. Bellissimo scambio tra i giocatori atalantini all’interno dell’area di rigore nerazzurra che consente a Doni di presentarsi a tu per tu con Toldo e batterlo con un cucchiaio magistrale.

Il valzer delle emozioni prosegue ed al ’22 la “Dea” trova il vantaggio. Ad andare in rete è ancora una volta il numero 27 che dagli undici metri trasforma il rigore del 2-1.

L’Inter prova la reazione già nel finale del primo tempo, ma i tentativi dei meneghini appaiono poco fruttuosi per impensierire la retroguardia nella quale figurano gli esperti Carrera, Sala e Paganin.

Nella ripresa prova a dare la scossa Farinos, che schierato da Cuper dal primo minuto, colpisce una clamorosa traversa a Taibi battuto.

A cambiare le sorti della gara è ancora una volta un contatto in area, questa volta tra Sala e Cordoba. Per Braschi anche questa volta è calcio di rigore. La trasformazione dagli undici metri di Vieri è impeccabile e consente ai nerazzurri di giungere al pareggio.

Galvanizzati dalla rete del 2-2, i nerazzurri comprendono che è il momento di tentare l’assalto ai tre punti. L’ingresso di Recoba da la carica giusta ai suoi, che trovano il nuovo vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite dell’area di rigore, sul quale Vieri è il più lesto di tutti a girare il pallone in rete.

Nel finale con l’Atalanta sbilanciata, l’Inter cala il poker con Kallon che dal limite dell’area sigla il definitvo 4-2, che lancia sempre più in alto i nerazzurri in campionato.

La sintesi della gara con le doppiette di Vieri e Doni:

2001-02 (13a – 02-12-2001) Atalanta-INTER 2-4 [DiBiagio,Doni,Doni(R),Vieri(R),Vieri,Kallon] Serv 90°

Bergamo, 2 dicembre 2001 13a Giornata Atalanta – Inter 2-4 Atalanta: Taibi, M.Paganin (87′ Orlandini), Sala, Carrera, Zauri, Zenoni, Berretta, Dabo, Doni, Colombo (70′ Inacio Pià), Comandini. Allenatore: Vavassori Inter: Toldo, J. Zanetti, Di Biagio, Cordoba, Gresko, Conceicao (72′ Recoba), C. Zanetti, Farinos, Guly, Vieri, Kallon.

Il tabellino dell’incontro con Ronaldo e Seedorf in panchina: