C'era una volta...

19 aprile 2003: Milan-Empoli 0-1

Colpo dell’Empoli a “San Siro”, che nel sabato di Pasqua conquista una vittoria di fondamentale importanza per le ambizioni salvezza dei toscani.

Il Milan, costretto a far fronte alle numerose assenze su cui spiccano quelle di Maldini, Seedorf, Pirlo e Rui Costa, trova la seconda sconfitta nelle ultime tre gare, e continua a perdere terreno da una Juventus lanciatissima verso la conquista del suo secondo scudetto consecutivo.

Pronti-via ed Empoli subito in vantaggio. Splendida l’azione personale di Tommaso Rocchi, che porta a spasso Nesta sull’out di destra per poi servire alla perfezione Di Natale al centro dell’area di rigore, per il quale è un gioco da ragazzi mettere dentro la rete dello 0-1.

Il Milan prova a reagire dopo lo shock della rete messa a segno dagli uomini di Silvio Baldini, ma le importanti defezioni in mediana non consentono ai rossoneri di costruire trame offensive degne di nota per tutta la prima grazione.

Nella ripresa, Ancelotti prova a mischiare le carte tra le file del “diavolo”, inserendo Ba al posto di uno spento Helveg.

Al ‘7 della ripresa, il Milan ha la palla buona per l’1-1, ma Berti risponde da campione sul colpo di testa di Inzaghi.

I rossoneri, nonostante l’imminente impegno di coppa contro l’Ajax, provano a dar fondo a tutte le loro energie e sfiorano il pareggio con Tomasson, Nesta e Serginho.

Nel finale opportunità ancora per Inzaghi, che si avventa sulla corta respinta dell’ex portiere di Pisa e Genoa dopo la conclusione dal limite di Laursen, ma trova ancora una volta la grande opposizione di Berti che respinge a botta sicura il nuovo tentativo del numero 9 rossonero.

A regalare l’ultimo brivido della gara è ancora una volta Tomasson, che trova ancora sulla sua strada il grandissimo intervento di Berti, che evita così il pareggio del Milan.

La sintesi della gara con il goal di Totò Di Natale:

Serie A 2002/2003: AC Milan vs Empoli 0-1 – 2003.04.19 –

29^ giornata MILAN: Dida, Helveg (46′ Ba), Laursen, Nesta, Costacurta, Brocchi, Ambrosini (68′ Shevchenko), Serginho (78′ Kaladze), Rivaldo, Inzaghi I, Tomasson – All.: Ancelotti EMPOLI: Berti, Belleri, Lucchini, Cribari II, Pratali, Giampieretti, Ficini, Buscé, Vannucchi (73′ Cupi, Rocchi (90′ Borriello), Di Natale (86′ Tavano) – All.: Baldini Arbitro: Messina

Il tabellino dell’incontro (illegale attacco con Di Natale, Rocchi e Vannuchi):

Milan-Empoli tabellino