C'era una volta...

18 Gennaio 1998: Inter-Bari 0-1

Masinga batte Ronaldo.

Potremmo sintetizzare così lo storico risultato ottenuto dai pugliesi a San Siro il 18 Gennaio 1998.

Dopo aver visto le spettacolari reti di Parma-Milan 3-1 e quelle di Fiorentina-Lazio 1-3 andiamo a rivivere questo match della stessa giornata della stagione 1997/1998.

Gli uomini di Fascetti arrivavano a San Siro pronti a dar filo da torcere all’Inter di Gigi Simoni.

I padroni di casa, però, partono subito molto forte con un Ronaldo come al solito imprendibile ma stranamente impreciso sotto porta. Al 26esimo minuto Javier Zanetti prova a segnare un gol d’antologia ma è un super Franco Mancini a negargli quello che sarebbe stato un supergol.

La difesa barese guidata da Neqrouz, Garzya, Sala riesce a contenere le folate interiste mentre il centrocampo guidato da Volpi e Ingesson prova in qualche occasione a rilanciare l’azione in fase offensiva.

Il copione della ripresa non sembra cambiare, sempre Ronaldo e i tiri da fuori di Simeone impegnano la difesa pugliese ben protetta da Mancini.

Ma al 32esimo minuto cambia tutto: cross di Volpi, colpo di testa di Masina, Pagliuca incerto, il pallone rimane lì e il sudafricano deposita in rete sradicando il pallone dalle mani del portiere interista.

Ecco sintesi e gol del match:

Inter – Bari 0-1 (Serie A 1997-98, 16ma giornata)

18 gennaio 1998, Stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro, Milano Vai a Eupallog – Immagini, culture e storie del football: http://eupallog.blogspot.it Anche su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Eupallog-Immagini-culture-e-storie-del-football/188792391265586

Ed il tabellino:

inter bari