C'era una volta...

15 Dicembre 2001: Inter-Chievo 1-2

Il nostro viaggio indietro nel tempo si ferma ancora in questo 15 Dicembre davvero pieno di nostalgia.  Questa volta ci spostiamo alla stagione 2001-2002.

Tutti noi ci ricordiamo il Chievo dei “Miracoli” ma rivedendo la sintesi di questo incontro ci tornano davvero in mente le emozioni di quella magica squadra.

Le folate degli esterni Eriberto (per noi sarà sempre e solo Eriberto) e Manfredini, la regia di Corini, gli inserimenti di Perrotta e il complementare duo di attacco Corradi-Marazzina, il tutto difeso dagli arcigni D’angelo, D’anna e il grandissimo Lupatelli in porta, insomma…che nostalgia!

Quel 15 Dicembre del 2001, il Chievo, secondo in classifica, andava a San Siro per far visita all’Inter prima in classifica. Che dire, anche leggendo la formazione dei nerazzurri non si può che affogare nei ricordi: Toldo, Zanetti, Recoba, Vieri, Ronaldo ma anche Gresko e Sorondo.

Il match è vibrante, d’altronde la sorpresa Chievo si presentava a Milano con la voglia di riprendersi il primo posto proprio ai danni dell’Inter.

Il gol iniziale dei clivensi aveva portato subito in orbita la squadra veneta raggiunta, però, poco dopo da un gol di Christian Vieri.

Il gol nella ripresa di Marazzina consegnò la vittoria all’11 di Del Neri.

Non vogliamo aggiungere altre parole, ecco la sintesi della partita:

Serie A 2001-2002, day 15 Inter – Chievo 1-2 (Corradi, Vieri, Marazzina)

E’ il tabellino della partita:

inter-chievo 1-2