C'era una volta...

13 febbraio 2000: Perugia-Roma 2-2

Match dalle prime volte e dalle mille emozioni, quello andata in scena al “Renato Curi” tra Perugia e Roma il 13 febbraio 2000.

Tanta nostalgia in campo ed in panchina, vista la presenza di Fabio Capello e Carletto Mazzone.

Avvio di gara turbolento per i giallorossi, che dopo venti minuti di orologio sono costretti a fare a meno di Francesco Totti, espulso da Borriello, dopo alcune reiterate proteste ed una leggera spinta al direttore di gara.

Inferiorità numerica, che tuttavia non intimorisce la Roma a segno con Nakata, il quale con un bel pallonetto realizza la sua prima rete in giallorosso, proprio contro la sua ex squadra.

I capitolini, continuano a premere e nel finale della prima frazione e raddoppiano grazie a Vincenzo Montella, che dagli undici metri fredda Mazzantini, portando il risultato sullo 0-2.

Nella ripresa, complice l’ingresso di Ba, gli umbri si gettano in avanti e riescono a rimontare i due goal di svantaggio grazie alla doppietta di Renato Olive. Il centrocampista del Perugia, dapprima accorcia le distanze con un bel sinistro in area di rigore su suggerimento di Melli. Infine sigla il definitivo 2-2, con un perfetto inserimento da calcio d’angolo che non lascia scampo ad Antonioli.

Ecco il video della gara:

Perugia – Roma 2-2 (2000)

sintesi 21a giornata seria A 1999-2000 Perugia – Roma 2-2 13 febbraio 2000

Ecco il tabellino della gara:

perugiaroma