L'essenza della Nostalgia

12 casi in cui non è bastato essere campioni d’inverno


Inter 1990/91: L’Inter chiude il girone con un +1 sui cugini rossoneri e tiene a due distanze un trio formato da Juve, Sampdoria ed un sorprendente Parma guidato da Nevio Scala. Quest’ultimi cederanno il passo ai colleghi con maggiori capacità di alta quota ma fra tutti sarà il popolo blucerchiato a farsi largo. Il 17 febbraio la Samp batte la Juve con il bomber Vialli, poi toccherà al Milan campione d’Europa. Il 5 maggio, Zenga e compagni vengono battuta a domicilio con due goal di scarto. La Samp vincerà il suo primo e al momento unico scudetto e la città di Genova ritroverà il tricolore dopo sessantasette anni.

A pagina 7 uno dei campionati più pirotecnici degli anni ’90