C'era una volta...

10 maggio 1987: Napoli-Fiorentina 1-1. Il primo scudetto degli azzurri!

Trent’anni fa si realizzava il sogno di una città intera e del suo popolo. Un popolo che esplose per quella gioia mai provata e tanto attesa, che ha reso ancor più leggendario il primo storico scudetto del Napoli nella stagione 1986/1987.

Un campionato dominato dagli azzurri, che il 10 maggio del 1987 poterono festeggiare di fronte ad un “S.Paolo” gremito quello storico successo.

Uno scudetto conquistato grazie a calciatori che personificavano la vera anima della città, come Bruscolotti, De Napoli, Ferrario, Bagni, Ferrara e Volpecina, ma arrivato grazie anche al supporto di Giordano, Carnevale e Garella (già campione d’Italia con il Verona), ma che non sarebbe stato possibile celebrare, senza il carisma e la classe di Diego Armando Maradona.

Il fuoriclasse argentino, che in estate aveva condotto la sua nazionale sul gradino più alto del mondo, fu il vero fulcro di una squadra che in lui aveva riposto tutti desideri di un’intera città, che partita dopo partita iniziò a credere sempre più che il “miracolo” potesse realmente realizzarsi.

Un ambiente caldissimo accolse le squadre in quel caldo pomeriggio di metà maggio per una festa annunciata che non si fece attendere.

Il Napoli, sbloccò la gara al ’29, grazie ad una splendida azione iniziata da Maradona e conclusa perfettamente da Carnevale, dopo uno scambio tra l’ex attaccante dell’Udinese e Giordano.

Nel finale della prima frazione su un calcio di punizione al limite dell’area partenopea, Baggio siglò la rete del pareggio, beffando sul proprio palo Garella.

Una rete storica quella del “codino” che in un giorno passato agli annali della bibliografia calcistica, realizza così il suo primo goal in Serie A.

Le notizie provenienti da Bergamo, con l’Atalanta in vantaggio sull’Inter, in virtù di un’autorete di Ferri, sciolsero la tensione, dando il via alla festa che esplose definitivamente al triplice fischio dell’arbitro.

Le immagini di repertorio nello spogliatoio del Napoli, con i giocatori festanti ci riportano indietro nel tempo ad un’epoca nella quale a prevalere erano pathos ed amore e la gente viveva in simbiosi con la propria squadra.

Inutile descrivere le celebrazioni della città che diede vita a festeggiamenti pittoreschi che aumentarono il mito di quello scudetto.

napoli-primo-scudetto

Lo scudetto di Maradona, lo scudetto più atteso, semplicemente lo scudetto di Napoli.

La sintesi della partita con le reti di Carnevale e Baggio:

Serie A 1986-1987, day 29 Napoli – Fiorentina 1-1 (Carnevale, R.Baggio)

29′ Carnevale , 39′ Baggio (FI)

Il tabellino della gara:

Napoli-Fio tabellino

I festeggiamenti dei giocatori del Napoli, con le interviste di Galeazzi all’interno dello spogliatoio:

Napoli Fiorentina 1-1 stagione 1986-1987

Ventinovesima giornata del campionato 1986-1987 Rete: Carnevale