C'era una volta...

10 dicembre 1995: Cremonese-Bari 7-1 (VIDEO)

Ci sono partite che non si possono dimenticare. E non perché la tua squadra ha dominato in lungo e in largo strapazzando l’avversario. E nemmeno perché, con un colpo di fortuna, le ha vinte al novantesimo su un contropiede inaspettato dopo un assedio durato 89 minuti. Ci sono partite che non le puoi scordare perché gli schiaffi in faccia si fa fatica a dimenticarli, e basta.

La Cremonese, allenata da quel signore di Gigi Simoni schiera tra gli altri il portiere Turci, il futuro capitano del Bari Gigi Garzya, Petrachi (ex Andria), De Agostini, Maspero e Florijancic. Fa il suo esordio in A l’italo – australiano Aloisi. Pronti via il Bari è già sotto. Punizione di Maspero ed autorete di Brioschi che di testa cerca di anticipare Florjancic. Siamo all’8 ed è già 1-0. Il Bari è in partita, attacca e sfiora il pareggio, che ottiene al 21′ con una punizione dai di 25 metri di K. Andersson che infila Turci con un rasoterra: 1 a 1.

Cremonese 1995

La partita è aperta, Fascetti ha dato una svegliata alla squadra. Pensano i tifosi baresi, ma passano appena 5 minuti e si ritrovano in un incubo. Gualco di testa su angolo di Maspero 2 a 1. Testa di Aloisi su punizione Florijancic, traversa piena. Florijancic segna di testa su cross di Giandebiaggi: 3 a 1. Perovic di testa su cross di Maspero 4 a 1. Aloisi di testa su cross di Florijancic: 5 a 1, e non è ancora finito il primo tempo.

Le sostituzioni di Fascetti servono solo a far capire a Brioschi e Gautieri che da quel momento in poi non sarà una stagione semplice, per loro. Al 15′ ancora Aloisi, su cross di Petrachi porta il risultato sul 6 a 1. Il tempo di un altro gol annullato alla Cremonese e il ritorno in campo di Tentoni che, giusto per partecipare alla festa, segna il gol del 7 a 1.

Advertisement

Curioso constatare che Materazzi abbia sostituito Fascetti a Stadio Sprint e il dispiacere per quelli che erano “i suoi ragazzi” appare sincero. Luzzara e Simoni, signori di altri tempi, si scusano con il Bari per il risultato troppo pesante. Fascetti ammette in maniera velata che gli sembrava di essere su Scherzi a Parte.

La sintesi della gara con gli otto gol dell’incontro e le interviste:

Cremonese 7-1 Bari – Campionato 1995/96

13° Giornata del Campionato 1995-1996 Goals : 9′ E.Brioschi (CREMONESE, csc) 22′ K.Andersson (BARI) 26′ L.Gualco (CREMONESE) 39′ M.Florijancic (CREMONESE) 42′ M.Perovic (CREMONESE) 45′ J.Aloisi (CREMONESE) 60′ M.Perovic (CREMONESE) 73′ A.Tentoni (CREMONESE)

Il tabellino del match:

tabellino Cremonese Bari