C'era una volta...

1 novembre 1998: Salernitana-Lazio 1-0 (VIDEO)

C’è stato un tempo in Serie A in cui le sfide tra le prime e le ultime della classe erano costantemente in equilibrio.

Questo è il caso della sfida tra Salernitana e Lazio, andata in scena all’Arechi il 1 novembre del 1998. La neopromossa Salernitana, a quota 1 punto dopo sei giornate ospita in casa la Lazio, che giunge in Campania dopo aver conquistato già il primo trofeo della stagione in estate (Supercoppa Italiana in finale contro la Juventus) ed al termine di una campagna acquisti faraonica che ha visto giungere nella capitale calciatori come Vieri, De la Pena e Sergio Conceição.

La sfida tra Davide e Golia, vede un avvio arrembante da parte dei padroni di casa, i quali tuttavia man mano arretrano il loro baricentro lasciando l’iniziativa ed il controllo della propria metà campo agli avversari.

Sovente i biancocelesti si fanno vedere dalle parti di Balli, sfiorando la rete con numerosi tentativi da parte di Stankovic e del portoghese Conceição.

Nel finale della prima frazione è ancora la Lazio ad andare vicina alla via della rete, sfruttando l’insidiosa sinistro da parte di Mihajlovic che trova l’incerta ma efficace risposta dell’estremo difensore amaranto.

Nella ripresa causa un calo fisico da parte degli uomini di Eriksson, la Salernitana appare più pimpante sfiorando la rete prima con l’ex Di Vaio in ben due occasioni.

I tentativi del centravanti della Salernitana, trovano però la risposta attenta da parte di Marchegiani che salva il risultato.

Nel finale di gara quando sembra ormai scontato il risultato di parità, i nuovi innesti da parte di Di Michele e Giacomo Tedesco danno nuova linfa ai campani, i quali appaiono più determinati a conquistare i tre punti.

La squadra di Rossi ci crede e proprio in una delle ultime azioni della gara, trova il vantaggio, firmato proprio dal neoentrato Giacamo Tedesco. L’ex centrocampista del Palermo realizza l’1-0, grazie ad una punizione velenosa che attraversa tutta l’area di rigore e s’insacca nell’angolino basso alla sinistra di Marchegiani.

Finisce così in trionfo per la Salernitana che supera una delle formazioni più quotate per la conquista dello scudetto della stagione 1998/99, superando così in classifica il Venezia, nuovo fanalino di coda a quota 2 punti.

La sintesi della gara con la rete di Giacomo Tedesco:

Serie A 1998-1999, day 07 Salernitana – Lazio 1-0 (Di Vaio)

Di Vaio 88

Il tabellino della gara. Da notare oltre ai campioni della Lazio, anche la panchina della Salernitana con Di Michele, Tedesco, Song e Bolic: