C'era una volta...

1 maggio 1994: Sampdoria-Lazio 3-4

Chiudono con uno spettacolare 3-4 la stagione Sampdoria e Lazio, che a “Marassi” danno vita ad una gara bellissima nella quale pur non essendoci obiettivi rilevanti per nessuna delle squadre, sono notevoli gli spunti tecnici da apprezzare anche in vista dell’imminente mondiale americano.

Match subito incandescente con la Lazio che passa in vantaggio al ’21 grazie a “Pigi” Casiraghi, bravissimo a trovare l’angolino basso alla sinistra di Pagliuca e siglare così il vantaggio per i capitolini.

La risposta del “Doria” non si fa attendere, e giunge appena due minuti più tardi. Sugli sviluppi di un calcio piazzato, la battuta di Michele Serena trova infatti la decisiva deviazione di Corino che rende così impossibile l’intervento da parte di Marchegiani.

Nella ripresa, i blucerchiati si portano subito in vantaggio in apertura grazie all’ottavo centro in campionato di Attilio Lombardo che da due passi mette dentro la rete del 2-1, dopo una mischia nata in seguito ad un grande intervento di Marchegiani su colpo di testa di Bertarelli.

La squadra di Zoff, reagisce bene e ribalta la situazione nello spazio di appena cinque minuti. I biancocelesti, trovano infatti prima la rete del pareggio grazie ad un gran goal di Fuser che dal limite dell’area approfitta del tocco di Dall’Igna per mettere fuori causa Pagliuca.

Il terzo goal della Lazio è invece frutto dell’ennesima perla stagionale di Beppe Signori che da fuori area supera ancora il portiere della nazionale con un sinistro chirurgico che gli vale la 22° marcatura nel torneo.

La gara vive sempre sul filo dell’equilibrio ed al ’23 la Samp giunge nuovamente al pareggio grazie a Bertarelli, abile a sfruttare l’assist di “Popeye” per siglare il 3-3.

A chiudere in maniera definitiva la contesa il 23° goal in campionato di Signori, che a porta sguarnita mette dentro il 3-4 finale, festeggiando così nel migliore dei modi il suo secondo titolo consecutivo da capocannoniere della Serie A.

Per l’ex attaccante del Foggia inoltre una media realizzativa altissima, testimoniata per l’appunto dalle 23 reti messe a segno in sole 24 gare disputate.

Termina così un’ottima annata per Lazio e Sampdoria che chiudono appaiate al 3° posto a quota 44 punti.

Ecco la sintesi della gara con le sette reti dell’Incontro:

Sampdoria-Lazio 3-4, 1993/94

34° Giornata del Campionato 1993/1994 Calcio Spettacolo al “Marassi” Goals: P.Casiraghi 20′ (L) L.Corino 22′ (aut.) (L) A.Lombardo 54′ (S) G.Dall’Igna 59′ (aut.) (S) G.Signori 63′ (L) M.Bertarelli 67′ (S) G.Signori 69′ (L)

Il tabellino dell’incontro:

Sampdoria-Lazio 3-4 tabellino