C'era una volta...

1 dicembre 2002: Inter-Brescia 4-0, il poker di Vieri (VIDEO)

Show dell’Inter, soprattutto di Christian Vieri che in una sola gara realizza la bellezza di quattro reti. Con questa vittoria i nerazzurri, raggiungono Milan e Juventus, fermate rispettivamente da Empoli e Roma.

In testa al campionato c’è invece a sorpresa la Lazio, uscita vincente in rimonta dalla nebbia di Piacenza con il punteggio di 2-3.

I nerazzurri partano subito bene e si portano in vantaggio già al terzo minuto. Vieri infatti aggredisce bene lo spazio in profondità ed a tu per tu con Sereni, realizza la rete dell’1-0.

La rete del centravanti della nazionale tramortisce il Brescia, che inspiegabilmente esce fuori dalla gara. L’Inter sulle ali dell’entusiasmo continua a spingere il piede sull’acceleratore, trascinata da Emre e Mimmo Morfeo, entrambi decisivi nel corso della trasferta di Coppa dei Campioni contro il Newcastle.

Al ’13 giunge il raddoppio nerazzurro. La firma è ancora una volta quella del centravanti della nazionale che di testa gira in rete il pallone del 2-0 sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nella ripresa l’Inter nonostante le defezioni di Morfeo e Coco, costretti ad abbandonare il campo, continua ad offrire grande spettacolo. I nerazzurri infatti, trascinati ancora da Vieri, vedono materializzarsi i propri frutti al ’57.

Il suggerimento di Di Biagio è con il contagiri per Vieri che sfilato sul filo del fuori gioco mette dentro di testa il gol del 3-0.

La ciliegina sulla torta nel pomeriggio nerazzurro la mette ancora una volta l’ex attaccante di Juventus e Lazio, abile a girare in rete con un tocco sporco il suo personalissimo poker e regalare all’Inter tre punti importanti per la lotta scudetto.

La sintesi della gara:

2002-03 (12a – 01-12-2002) INTER-Brescia 4-0 [Vieri,Vieri,Vieri,Vieri] Servizio 90°Minuto Rai1

Milano, 1 dicembre 2002 12a Giornata Inter – Brescia 4-0 Inter: Toldo, J. Zanetti, Cordoba, F. Cannavaro, Coco (37′ Pasquale), Okan (77′ Dalmat), Di Biagio, Emre, Morfeo (19′ Conceicao), Crespo, Vieri. Allenatore: Cuper Brescia: Sereni, Martinez, Petruzzi, Mareco (77′ Stankevicius), Seric, Schopp (46′ Guana), Filippini, Appiah, Bachini, R. Baggio, Tare (77′ Alberti).

Il tabellino dell’incontro: